Intervista del presidente Marchese per tuttowelfare.info

Nelle ultime settimane, a causa dell’accelerazione della campagna vaccinale nonché per le condizioni ambientali che, come lo scorso anno, incidono sulla trasmissione virale, stiamo assistendo a un generale miglioramento del quadro epidemiologico.

Confidiamo tutti, a partire dal prossimo autunno e dopo aver messo in sicurezza le categorie a rischio e beneficiare di una protezione duratura contro il Coronavirus e le sue varianti, di ripartire e tornare progressivamente alla normalità archiviando definitivamente la parentesi della pandemia.

Ma quali sfide attendono la sanità pubblica?

Nei precedenti articoli, ne abbiamo ampiamente discusso evidenziando le principali criticità aggravate dalla pandemia per il nostro SSN ma anche le opportunità derivanti dall’impiego efficiente delle risorse del #PNRR.

Per quel che riguarda invece la sanità integrativa, i principali player del mercato – tra cui ASSIDIM – hanno garantito ad aziende e persone assistite prestazioni e servizi mirati che si sono rivelati molto preziosi per affrontare al meglio la fase emergenziale.

Di questo e di altro ancora, con un focus su stato dell’arte e scenari futuri per gli stakeholder che operano nell’ecosistema Salute, ha parlato il nostro Presidente, Marcello Marchese, nell’intervista concessa alla testata #tuttowelfare.info: https://www.tuttowelfare.info/protagonisti/la-sanita-integrativa-per-il-benessere-delle-persone

Buona visione!