Nell’ultimo numero di #Sviluppo&Organizzazionen.299, troviamo un articolo con l’intervento del Presidente di ASSIDIM, Marcello Marchese, che sottolinea l’importanza dell’introduzione di soluzioni di Welfare “evoluto” nelle aziende e come queste scelte abbiano contribuito a favorire i percorsi di diffusione delle pratiche di #Diversity&Inclusion.

ASSIDIM ha messo in campo molte iniziative per sostenere – in modo #sostenibile ed #accessibile -interventi di #WelfareVero rivolti a migliorare la Salute e il Benessere dei lavoratori che durante la pandemia da COVID-19, sono stati duramente messi alla prova, anche a causa delle carenze di un welfare pubblico che, purtroppo, non può più garantire lo stesso livello di prestazioni di un tempo.

Digital-Health accessibile, assistenze specifiche per la protezione da incidenti derivanti dal lavoro in smartworking, Card di Servizi (#ASSIDIMCARD) che garantiscono a costi ridottissimi l’accesso a Network Sanitari qualificati con sconti importanti e tempi di attesa ridotti, il supporto h24/7 di una vera Centrale Medica, Video-consulti e Sostegno Psicologico forniti da specialisti.

La proposta di un’innovativa e “disruptive” soluzione assistenziale offerta gratuitamente alle aziende associate con assistenza sanitaria per tutelare le delicate situazioni collegate alla “disforia di genere” in ottica di supporto concreto alle politiche di D&I.

Continua poi – con la realizzazione di una specifica sezione nel sito web –  la costante e importante azione di divulgazione e l’offerta di soluzioni ad hoc che ASSIDIM rivolge allo specifico segmento delle #PMI, per creare le condizioni che favoriscono un più facile accesso a piani welfare a tutela del rischio morte e malattia, permettendo l’accesso ai dipendenti di questo segmento strategico del PIL nazionale  di costruire un ‘welfare di base’ che possa supportare effettivamente lavoratori e imprenditori, con le loro famiglie, nel momento del bisogno.

Per chi volesse approfondire, condividiamo l’articolo in versione elettronica.

Un ringraziamento ad #EdizioniESTE per lo spazio che ci ha dedicato

Scarica l’intervista integrale »

A cura di Antonio Corrias
SVILUPPO ASSOCIATIVO ASSIDIM